Logo San Marino RTV

Dopo i concerti all’alba… si prepara la Rassegna Musicale d’Autunno

27 ago 2018
Dopo i concerti all’alba… si prepara la Rassegna Musicale d’Autunno
Un clima quasi invernale, con nebbia, pioggia e venti da nord ha avvolto l’ultimo appuntamento del ciclo “L’Alba sul monte… in concerto” ma non ha spaventato né gli artisti, né il pubblico che è comunque accorso incredibilmente numeroso, domenica mattina, agli Orti dell’Arciprete.
Pur in condizioni oggettivamente terribili, bravissimo e generoso il duo Soglia – Bellavista, che ha deliziato gli affezionati con alcune performance pianoforte / marimba / baritono, veramente di gran classe.
Chiude così, con un bilancio estremamente positivo, la decina edizione dei concerti all’alba, con tantissime persone accorse ad ogni appuntamento domenicale di agosto e con una programmazione musicale sempre originale e di alta qualità, che rende onore a Camerata del Titano per la sua organizzazione.
Ma l’estate è stata ricca di altri appuntamenti musicali di prestigio, come quello messi in cartellone dai Summer Courses, che hanno avuto il loro clou con l’inaugurazione della Sagra Musicale Malatestiana e le recensioni entusiastiche delle più prestigiose riviste italiane di settore per la bravura di interpreti come Roberto Fabbriciani, John Kenny, Rohan De Saram, Nicholas Isherwood. Senza dimenticare la mini rassegna di “Musica d’arte” eseguita presso la meravigliosa Tenuta Mara di San Clemente (RN) in collaborazione con DGMA. Anche questa con appuntamenti prestigiosi, degni di questa singolare cornice ambientale, realizzati tra arte e natura.
Il mese di settembre farà da cerniera, con gli ultimi concerti della rassegna musicale estiva, tra questi anche quello a Villa Manzoni, e la prossima Rassegna Musicale d’autunno, giunta alla sua XX edizione. La Rassegna comincerà a metà ottobre per finire all’inizio di dicembre. Sarà una stagione concertistica di altissimo profilo culturale, con concerti classici, da camera e importanti escursioni nel panorama moderno, eseguiti da artisti di fama nazionale e internazionale. Perché la musica nutre la mente, ma fa bene anche al cuore.