Logo San Marino RTV

FUPS-CSdL: Marino Venturini, un esempio da seguire per tutte le forze politiche

26 giu 2019
Nella foto, il Direttivo FUPS mentre osserva un minuto di silenzio in memoria di Marino Venturini
Nella foto, il Direttivo FUPS mentre osserva un minuto di silenzio in memoria di Marino Venturini

Si è aperta con un commosso ricordo di Marino Venturini, recentemente scomparso, la riunione di oggi del Comitato Direttivo FUPS-CSdL. Ricordiamo che Marino era membro dello stesso Direttivo FUPS, dopo aver trascorso una vita come militante e dirigente della Federazione e della Confederazione del Lavoro. Il Direttivo ha messo in luce come in questi giorni e in generale negli ultimi anni stiano succedendo dei fatti che mettono in luce la necessità di ripristinare un clima di minore conflittualità nella politica sammarinese. In questo la FUPS-CSdL ha avuto in Marino Venturini un vero maestro che ha indicato - anche con i suoi interventi nel Direttivo - la strada da seguire. Marino infatti si è sempre presentato e comportato in maniera amichevole e gentile, mai arrogante né aggressivo, e questo senza mai sminuire la sua autorevolezza, tutt’altro. Nei suoi interventi si percepiva la sua competenza e la conoscenza dei problemi, che esponeva in maniera chiara e comprensibile. Alla base di tutto c’era un profondo senso di appartenenza e di amore per il proprio paese, e di profonda convinzione per le sue idee sociali e politiche. Il suo è stato, in definitiva, uno stile e un metodo di confronto che riteniamo debba essere preso a riferimento da tutti i soggetti politici, sociali ed economici. Pensiamo che tutti dovrebbero prendere esempio da Marino; essere aggressivi con il proprio avversario politico a che serve? Le offese, l’aggressività e la volgarità gratuite sono un segno di debolezza, di incapacità al dialogo se non di impotenza. Ogni forza politica dovrebbe avere rispetto a prescindere per i propri avversari politici; tutti dovrebbero avere un obiettivo comune, quello di rappresentare adeguatamente i propri elettori che attraverso il voto li hanno eletti in Parlamento, l'organo sovrano della Repubblica. L'agire politico, sia esso di governo o di opposizione, deve avere come fine il bene di tutti, e non l'interesse personale o di una sola parte politica. La politica è dialogo, equilibrio, compromesso. Questo è uno degli insegnamenti più importanti che ci ha lasciato Marino Venturini, valido e attuale più che mai. INIZIATIVA UNITARIA: INCONTRI SUL TERRITORIO CON I PENSIONATI - Le due Federazioni Pensionati, FUPS-CSdL e FNPS-CDLS, hanno organizzato unitariamente un ciclo di incontri con i pensionati nei Castelli della Repubblica, che partirà mercoledì 3 luglio. Questi incontri saranno un'occasione di confronto sui temi più importanti e sensibili per i pensionati; dai rischi per il sistema pensionistico e per i fondi pensione, messi in pericolo dalle scelte unilaterali del Governo e senza le dovute rassicurazioni delle banche, alle condizioni della sanità sammarinese. Obiettivo della FUPS, sia singolarmente che nell'azione unitaria, è quello di tutelate i pensionati da nuovi attacchi alle pensioni, dopo quello già portato dal Governo con la finanziaria 2019 che ha deciso, nonostante la forte protesta della CSU, di non versare i 30 milioni dello Stato al Fondo pensioni, come prevede la legge. Governo che nella sua ipotesi di riforma pensionistica ha prefigurato pesanti tagli alle pensioni, con un notevole aumento del contributo di solidarietà. Per non parlare della intenzione, tutt'ora in piedi, di acquistare gli NPL delle banche con i Fondi pensione... Stiamo assistendo ad un accerchiamento da parte del governo e delle banche a tutto ciò che riguarda il sistema pensionistico e dei fondi pensione. La FUPS riconferma l'assoluta necessità di fermare il processo di continuo indebolimento della sanità sammarinese, ricostruendo un sistema sanitario forte, efficiente ed universalistico, che rappresenta un fattore imprescindibile di democrazia e coesione sociale.

Comunicato stampa
FUPS-CSdL