Logo San Marino RTV

Landini nuovo Segretario CGIL, la CSdL ha inviato le sue congratulazioni

28 gen 2019
Landini nuovo Segretario CGIL, la CSdL ha inviato le sue congratulazioni
Concluso da alcuni giorni il 18° Congresso CGIL svoltosi nella città di Bari, il Segretario Generale CSdL Giuliano Tamagnini ha inviato un messaggio di congratulazioni al nuovo Segretario Generale CGIL Maurizio Landini, che succede a Susanna Camusso.

Questo il testo del telegramma: "Sono ad esprimerti le più vive congratulazioni per la tua elezione, nell'ambito del 18° Congresso CGIL, alla prestigiosa carica di Segretario Generale, formulandoti i migliori auguri di buon lavoro, nella certezza che saprai guidare con autorevolezza, competenza ed equilibrio la più grande Confederazione sindacale italiana, nell'interesse generale dei lavoratori e dei pensionati e dell'intero movimento sindacale europeo e internazionale. In tal senso, formulo fin d'ora l'auspicio di poterti incontrare al più presto, anche quale nostro prestigioso ospite nella Repubblica di San Marino."

Al contempo, il Segretario CSdL Tamagnini ha trasmesso un messaggio anche a Susanna Camusso, per ringraziarla del suo operato alla massima carica della CGIL (2010 - gennaio 2019). "Ti esprimo i più sinceri apprezzamenti - ha scritto Tamagnini - per il significativo ruolo da te svolto in tutti questi anni alla guida della CGIL, in cui hai saputo coraggiosamente promuovere e difendere i diritti sociali dei lavoratori e dei pensionati in un periodo storico di grandi difficoltà, e per i rapporti di cordiale e fattiva amicizia che hai intrattenuto personalmente con la nostra organizzazione, culminati nelle tue visite nella Repubblica di San Marino. Sono infine ad augurarti i migliori successi nel proseguo della tua attività, auspicando che possano verificarsi nuove possibilità di incontro."

Tornando al 18° Congresso CSdL svoltosi la scorsa settimana, la CSdL ha partecipato attivamente ai lavori congressuali con una propria delegazione formata da tre componenti: Stéphane Colombari (Federazione Costruzioni e Servizi), William Santi e Davide Siliquini (Federazione Industria).

Ufficio Stampa CSdL