Logo San Marino RTV

Segreteria Sanità su interrogazione DC riguardo al dirigente della Pediatria dott. Romeo

23 dic 2017
Dott. Nicola Romeo
Dott. Nicola Romeo
L'iniziativa politica della Dc ha raggiunto livelli di schizofrenia veramente incredibili. Sempre pronti a segnalare le difficoltà del nostro paese a reperire medici, a ribadire con determinazione che si deve fare di tutto per garantire questa risorsa fondamentale a garanzia della continuità dei servizi sanitari e socio sanitari, a chiedere come mai il governo non sia stato ancora in grado di dare risposte. Oggi presentano una interrogazione parlamentare che ha tutto il sapore di un attacco personale al dirigente della Pediatria e a coloro che hanno avuto il merito di convincerlo a continuare la sua eccezionale attività presso il nostro ospedale.
In un momento di conclamata difficoltà per il nostro paese nel reperire personale medico, il partito che ha avuto la titolarità della Segreteria di Stato negli ultimi 8 anni, invece di esprimere un atteggiamento costruttivo e responsabile e perseguire il bene comune, mette in campo una azione politica che ha tutte le caratteristiche dell'attacco personale ad uno dei professionisti più in gamba che operano a San Marino.
Non dobbiamo fare nulla per difendere il Dott. Romeo che gode della stima e della fiducia di tutti e del Comitato Esecutivo che è in carica da pochi mesi e sta affrontando diverse situazioni difficili ereditate dalla precedente gestione.
Dobbiamo solo scusarci con lui e con il CE per la cattiva abitudine di un partito che, quando ha avuto la "sventura" di trovarsi all'opposizione, ha sempre messo in campo una politica denigratoria, distruttiva e capace di mettere in cattiva luce il nostro Paese.