Logo San Marino RTV

Stefano Bollani apre la XXXII edizione del Verucchio Music Festival con il progetto “Napoli Trip”

14 lug 2016
Stefano Bollani apre la XXXII edizione del Verucchio Music Festival
con il progetto “Napoli Trip”
Stefano Bollani con il progetto Napoli Trip apre venerdì 15 luglio alle ore 21.30 sul Sagrato della Chiesa Collegiata la XXXII edizione del Verucchio Music Festival, con la direzione artistica di Ludovico Einaudi. La data di Verucchio è il concerto inaugurale del tour estivo che si concluderà il 19 agosto a Taormina.
Questo nuovissimo progetto è su Napoli, un universo musicale che ha ispirato Stefano Bollani e lo ha spinto a comporre nuovi brani e a improvvisare sulla musica napoletana del passato. Ecco perché ha voluto dalla sua parte il sassofonista Daniele Sepe, un grandissimo personaggio napoletano, e un compare di vecchia data di Bollani, il clarinettista Nico Gori. Questi due fiati saranno supportati da Bollani al piano e al Fender Rhodes e dal grande Jim Black alla batteria, per aggiungere nuovi sapori alla ricetta.

IL NUOVO DISCO
Il nuovo, straordinario album di Stefano Bollani è dedicato alla città partenopea, un progetto che vede la partecipazione di varie anime: da Daniele Sepe, a garanzia della napoletanità più “popolare”, al DJ norvegese Jan Bang, che ci svela una Napoli vista con occhi lontani e diversi dai nostri, rivisitandola con un vestito sonoro spiccatamente contemporaneo. Il disco combina elementi provenienti da mondi diversi ed è impreziosito dall’apporto di tanti musicisti, alcuni dei quali collaborano con Bollani per la prima volta: da un ensemble tutto partenopeo che rilegge Raffaele Viviani e Nino Taranto all’inedito quartetto composto da Nico Gori (clarinetti e sax), Daniele Sepe (sassofono e flauti) e Manu Katche (batteria) che affronta nuove composizioni di Bollani create per questo progetto. C’è poi una parte più intima, al piano solo, in cui Bollani rivisita gli amori antichi (Carosone, Pino Daniele) oltre a una canzone di Lorenzo Hengeller dove si accompagna con la sua voce. L’album chiude con un grande classico, Reginella, impreziosito dal mandolino di Hamilton de Holanda.

Prevendite on line su www.ticketone.it, www,ponderosa.it, www.mailticket.it e presso l’ufficio IAT di Verucchio
Per informazioni: Ufficio IAT Verucchio tel. 0541/670222