Logo San Marino RTV

Auto piena di marijuana bloccata dal "fiuto" dei Carabinieri

Ad insospettire i militari il forte odore che aveva invaso la via

17 ott 2019
Nel servizio l'intervista a Luca Colombari, comandante Carabinieri di Riccione
Nel servizio l'intervista a Luca Colombari, comandante Carabinieri di Riccione

I Carabinieri di Riccione hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un trentunenne riminese con precedenti.

Ad insospettire i carabinieri, che  erano in moto, il forte odore di marijuana su  viale Emilia. E' stata così individuata e bloccata un’autovettura sospetta. Proprio il fiuto dei militari ha consentito di individuare la macchina giusta, all’interno della quale erano occultati alcuni sacchi contenenti numerose piante di marijuana, per un totale di circa 16Kg di stupefacente, pronte per essere lavorate, confezionate ed immesse sul mercato dello sballo. 

L’uomo non ha apposto resistenza ed è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Rimini.

L’ulteriore attività investigativa, condotta successivamente dai militari, ha permesso di scoprire una vera e propria piantagione a Gemmano attrezzata di tutto punto: dai sistemi di irrigazione ai generatori di corrente, fino agli utensili necessari alla lavorazione del campo. Sono circa 100 le piante trovate e sottoposte a sequestro. Tutta la marijuana sarà sottoposta nei prossimi giorni ad esami chimici di laboratorio finalizzati a stabilirne l’esatto principio attivo e la tipologia.

Nel video l'intervista a Luca Colombari, comandante Carabinieri di Riccione.