Logo San Marino RTV

Fuga rocambolesca sulla Super, auto sperona la Polizia. Alla guida 45enne risultato positivo all'alcoltest

11 mag 2020
Fuga rocambolesca sulla Super, auto sperona la Polizia. Alla guida 45enne risultato positivo all'alcoltest

Nel pomeriggio di ieri, il conducente di una Bmw si è reso protagonista di diverse violazioni del codice della strada e quando una pattuglia della Polizia Civile gli ha intimato l'alt, è iniziata una vera e propria fuga sulla Superstrada, in direzione Dogana. Durante l'inseguimento sono state danneggiate anche diverse auto in transito e abbattuti diversi cartelli stradali. Inoltre, all'altezza del sottopasso dell'Atlante, la persona alla guida della Bmw ha speronato l'auto della Polizia nel tentativo di raggiungere il confine. La Centrale operativa interforze ha così allertato le forze dell'ordine italiane. L'auto è stata fermata nel comune di Cattolica dai Carabinieri di Riccione e – scrive la Polizia in un nota – è presumibile che il conducente stesse guidando “in stato di alterazione psicofisica”. Alla guida dell'auto era un 45enne di Gabicce, risultato poi positivo all'alcoltest. Lievi le conseguenze per i due agenti: medicati al pronto soccorso, hanno ricevuto una prognosi di 4 e 6 giorni per quello che viene comunemente definito "colpo di frusta". Ingenti invece i danni per l'auto. Il 45enne che stava probabilmente ritornando a casa è stato denunciato in Italia per guida in stato di ebbrezza, e a San Marino per danneggiamento delle auto, per non essersi fermato all'alt della polizia e per la violazione delle norme Covid perché, come risulta dalla telecamere al confine di Stato, è entrato ed uscito dal territorio sammarinese senza fermarsi e senza alcun motivo di necessità.