Logo San Marino RTV

Polizia Civile al Games Fit di Dogana. UCS segnala rischio per i consumatori

13 ago 2018
Games Fit
Games Fit
Agenti della Polizia Civile questa mattina al Games Fit di Dogana bassa. Segnalato dall'Unione consumatori sammarinesi, che da diversi giorni alcuni camion stanno caricando tutte le macchine e altre attrezzature della palestra. In corso accertamenti perché il rischio è quello che la struttura possa non riaprire più, dopo le ferie di agosto, con molte persone che vedrebbero non portato a scadenza il loro abbonamento. “Abbiamo ricevuto le prime segnalazioni dai consumatori un mese e mezzo fa – ci spiega Francesca Busignani dell'UCS –  e ci siamo immediatamente attivati per avvertire tutti gli organi competenti”. Al momento non ci sono attività irregolari da parte della palestra, all'esito degli accertamenti fatti in mattinata dalla polizia civile. “All'interno della palestra non è rimasto alcun macchinario – aggiunge Francesca Busignani – il problema è che non c'è una norma giuridica sammarinese che in questo caso tuteli i consumatori. Se lunedì Games Fit non dovesse riaprire sarebbe un danno solamente per i consumatori”. Come Ucs, conclude Francesca Busignani: “In caso di mancata riapertura della palestra metteremo a disposizione degli avvocati per intraprendere azioni legali”.