Logo San Marino RTV

Rapina violenta a Rimini: tabaccaio colpito con la pistola

21 lug 2018
Carabinieri di Rimini
Carabinieri di Rimini
Rapina a mano armata all’orario di chiusura: è accaduto ieri sera nella tabaccheria Gagliardi di viale Tripoli a Rimini. Un malvivente, col volto coperto da occhiali e cappellino e armato di pistola, è entrato in azione poco prima delle 19. Entrato nell'esercizio, si è diretto veloce alla cassa intimando il titolare di consegnare i contanti, per poi impossessarsi anche dei “gratta e vinci”.

Una volta ottenuto ciò che voleva, il rapinatore è scappato facendo perdere le tracce mentre, dalla tabaccheria, è partito l'allarme che ha fatto accorrere sul posto una pattuglia dei Carabinieri. L'ammontare del bottino è ancora in corso di quantificazione: si parla di circa 500 euro in contanti e tremila di “gratta e vinci”. Gli inquirenti dell'Arma hanno acquisito le immagini delle telecamere a circuito chiuso con la speranza che, dai fotogrammi, possano emergere elementi utili ad identificare l'autore del colpo.

“Mi ha chiesto di piegarmi in avanti e mi ha assestato un colpo molto forte contro la testa colpendomi con il calcio della pistola”, ha riferito il titolare della tabaccheria al Corriere Romagna. Un'attività che ha subito in passato già quattro furti nella notte e una tentata rapina.