Logo San Marino RTV

Ex Banca Cis: nuova mission di Bns tramite decreto, confermata la riduzione di personale

30 giu 2020

Tra gli obiettivi dichiarati c'è il rafforzamento del recupero dei crediti deteriorati presenti nel sistema bancario locale. Con il decreto delegato numero 107 del 30 giugno viene stabilita la nuova mission di Banca nazionale sammarinese. Bns, si legge nel testo, è destinata ad amministrare gli attivi e i passivi legati alla risoluzione di Banca Cis. E' quindi prevista la cessione di crediti ed eventuali altri attivi a una società veicolo di diritto sammarinese. Società costituita per le operazioni di cartolarizzazione, cioè per la cessione di elementi idonei a produrre flussi di cassa.

Sul fronte del lavoro - tema caldo specie in questi ultimi giorni – è previsto il completamento della riduzione del personale “conservando – recita il decreto - il rapporto di lavoro con le sole figure che per mansione sono necessarie alla gestione amministrativa-contabile”. In un passaggio del testo, si parla anche di emissione di titoli di debito pubblico per estinguere le passività pregresse di Banca Cis. Poi l'articolo sulle azioni di responsabilità che potranno andare avanti.

Leggi il decreto in versione integrale


File allegati