Logo San Marino RTV

Istat: rallenta l'inflazione a luglio in Italia

11 ago 2017
Istat: rallenta l'inflazione a luglio in Italia
Scende all'1,1% l'inflazione in Italia a luglio: l'Istat conferma la stima preliminare di un rallentamento del tasso mensile che a giugno si attestava all'1,2%. Rispetto al mese precedente l'indice dei prezzi aumenta dello 0,1%. I prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona, che costituiscono il cosiddetto 'carrello della spesa', calano sempre a luglio dello 0,6% su base mensile e aumentano meno del tasso di inflazione su base annua, con una crescita dello 0,8%. Anche l'ingresso nella "stagione estiva piena" pesa sui portafogli di chi è partito a luglio rispetto a chi ha anticipato le ferie. Si registrano rincari del 12,5% rispetto a giugno per i voli e del 13,2% per i traghetti, mentre risultano stabili i prezzi dei viaggi in treno. Rispetto all'estate 2016 gli aumenti si attenuano pur toccando il 13,8% per il trasporto aereo, il 22% per quello marittimo e il +7,7% per quello ferroviario. Sono stati rivisti al rialzo, con l'arrivo dell'alta stagione, anche i listini di villaggi vacanza, campeggi, ostelli della gioventù e simili. Al contrario i prezzi di alberghi e pensioni risultano in calo dell'1,3% rispetto a giugno, ma più cari del 5,3% rispetto a luglio 2016.