Logo San Marino RTV

Segreteria alle Finanze: dai conti pubblici emerge uno Stato in salute

17 giu 2008
San Marino
San Marino
Il consuntivo dello Stato per il 2007 chiude con un avanzo d’amministrazione di € 31.180.845,29. Nel 2006 era di € 24.072.047,54. L’aumento è stato di quasi il 30% (29,53%).
La giacenza di cassa passa da quasi 192 milioni di euro (191.952.760,80) ad oltre 214.396.739,80 con un aumento percentuale dell’11,69.
Salgono le entrate tributarie (del 13%), una voce, in generale, che al netto delle partite di giro è pari a € 736.583.942, +12,41%.
Aumentano anche le uscite. La spesa, al netto delle partite di giro, nel bilancio dello Stato per il 2007 è di € 711.412.918,13 (+11,45% rispetto all’anno precedente).
Ma il dato centrale è la riduzione della spesa corrente di due punti percentuali: dal 94,28% al 92,39% del totale. "Il risanamento della spesa pubblica - dichiara il Segretario Stefano Macina - sta dando i primi importanti risultati. Ora non è impossibile pensare per il 2008 di scendere al di sotto del 90%. L'impegno del Governo - ricorda Macina - era di abbassarla dell’1,5% nel 2007, e siamo al -1,89%. Potremo liberare così risorse importanti per gli investimenti pubblici oltre a politiche mirate della legge obiettivo, a favore di investimenti privati e progetti strategici come il Parco Tecnologico, Ricerca e Risparmio energetico”.