Logo San Marino RTV

Tagli evitati alla Pa, Usc al Governo: “Inutile proclamare equità mentre si continua a creare disparità!”

27 mar 2019
Tagli evitati alla Pa, Usc al Governo: “Inutile proclamare equità mentre si continua a creare disparità!”

Con una nota l’Unione Sammarinese Commercio e Turismo che richiama l'attenzione sulla scelta del Governo di evitare tagli agli stipendi pubblici rimarcando che i “sacrifici si chiederanno, come al solito, solo ad alcune parti del Paese come pensionati, lavoratori privati e imprenditori”. “In questo modo – sostengono - papà Stato continuerà a difendere solo una parte dei propri figli garantendo loro privilegi acquisiti e uno stipendio sicuro”. Ricordano poi che qualche tempo fa era stato affermato il concetto “posto statale=ammortizzatore sociale”, quindi intoccabile per non deprimere ulteriormente l’economia. “Affermazione che condividiamo” – conferma l'Usc. “Per una giusta equazione, - fanno poi notare - occorre che in ogni famiglia ci sia almeno un dipendente statale a garanzia di una entrata sicura, oppure . Ironizzano - potremmo smettere di fare impresa diventando tutti dipendenti a servizio dello Stato. La strada per raggiungere l’equità – concludono - deve passare necessariamente attraverso l’eliminazione della disparità di trattamento, anche nelle imprese.......ma di questo ne parleremo nel prossimo comunicato”.