Logo San Marino RTV

Vacanze, più del 70% dei vacanzieri sceglie l'Italia

7 ago 2010
Vacanze, più del 70% dei vacanzieri sceglie l'Italia
Vacanze, più del 70% dei vacanzieri sceglie l'Italia
“Un segnale forte”, dice Federalberghi. Gli italiani scelgono l’Italia anche per il rapporto qualità e prezzo. Ma l’estate 2010 è caratterizzata anche dalla netta divisione tra chi può permettersi un periodo di vacanza e chi no. Gli italiani che possono permettersi una vacanza scelgono soprattutto la Puglia che si conferma la regione più gettonata con una domanda del 10,6%, di poco superiore alla Sardegna. Terza l'Emilia Romagna con l’8,3% rispetto al 10% del 2009. Esplode invece il Veneto, che incrementa di quasi il 100% la propria quota di mercato, passando dal 4 % all'8, ma gli italiani stanno tornando anche nell’area campana. Si consolida la scelta di andare in crociera. Lo studio ha analizzato anche i movimenti di provenienza per territorio. Tra i meno fedeli alla terra di origine i lombardi, i laziali e i piemontesi, mentre i toscani a sorpresa preferiscono la propria regione. Il 27% degli italiani ha scelto l’estero e seppure con un lieve calo rispetto al 2009, con il 44,6% della domanda, sono sempre le grandi capitali europee a catalizzare l’attenzione. Perdono fascino invece le grandi capitali extraeuropee, con il 7% in meno rispetto all’anno scorso. In calo soprattutto New York. In grande spolvero le località marine ed esotiche, con una domanda in netta ripresa che sfiora il 23%.

Myriam Simoncini