Logo San Marino RTV

Governo italiano: le consultazioni al via al Quirinale

21 ago 2019
Corazzieri al Quirinale
Corazzieri al Quirinale

All'indomani delle dimissioni di Giuseppe Conte sono cominciate le consultazioni del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al Quirinale. Si svolgeranno in due giorni con i big chiamati a salire al Colle nella giornata di giovedì. Con l'arrivo della presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati è partita la prima giornata. Poi è entrato il presidente della Camera Roberto Fico. Ora sono a colloquio i rappresentanti del Gruppo delle Autonomie (Svp, Patt e Uv) del Senato il quale si è detto "disponibile a sostenere un governo" con maggioranza incentrata su M5s e Pd che si dovesse formare, se esso avrà "una forte impronta europeista", anche perché le elezioni rischiano di portare all'esercizio provvisorio e all'aumento dell'Iva, hanno detto la presidente del Gruppo Julia Unterberger e il vice Albert Laniece.

Mattarella ha avuto oggi anche un colloquio telefonico con il suo predecessore al Quirinale, Giorgio Napolitano, che in questi giorni non è a Roma. 

VEDI ANCHE:
Alle 16 cominciano le consultazioni al Quirinale: oggi i partiti minori, domani i big