Logo San Marino RTV

Italia, stop ai furbetti del cartellino nella PA

24 ott 2018
Giulia BongiornoItalia, stop ai furbetti del cartellino nella PA
Italia, stop ai furbetti del cartellino nella PA - Nel video l'intervista al ministro Giulia Bongiorno
“Io voglio l'orgoglio di stare alla Pubblica Amministrazione”. E' un intervento intenso quello di Giulia Bongiorno alla XXXV assemblea nazionale dell'Anci in corso alla Fiera di Rimini, finalizzato a ridare cuore ad un corpo stanco. Il ministro alla pubblica amministrazione si rivolge alla platea dei sindaci per chiedere collaborazione: sulla crescita professionale del personale, su come vengono date le promozioni. “Perché se io da avvocato sbaglio una-due arringhe – dice - il mercato mi spazza via ma nell’impiego pubblico non è così”. Ed annuncia il concorso del futuro: il dipendente che entra sta per sempre e deve essere all'altezza. Digitalizzazione, semplificazione, uso dei fondi europei, sullo sfondo di una realtà che - premette il ministro - è estremamente eterogenea e viaggia a velocità diverse.
Infine le assunzioni: dopo decenni di turnover fermo al 25% il dato storico della possibilità di assunzioni al 100%, più quelle straordinarie affinché la pubblica amministrazione torni a correre. Nessuno sconto ai fannulloni, pertanto: domani in consiglio dei ministri passera il provvedimento – anti assenteismo, che prevede controlli biometrici nella PA.

Nel video l'intervista al ministro Giulia Bongiorno

s.b