Logo San Marino RTV

Rixi condannato si dimette. Salvini, 'ok per il governo'

30 mag 2019
Edoardo Rixi
Edoardo Rixi

Giornata di tensioni, per la politica italiana, dopo la condanna a 3 anni e 5 mesi di carcere – inflitta dal Tribunale di Genova - ad Edoardo Rixi: accusato di falso e peculato nel processo per le cosiddette "Spese pazze" nella Regione Liguria. Il vice ministro dei Trasporti della Lega si è dimesso “nelle mani” di Matteo Salvini; che ha accettato – ha detto - “per tutelare il Governo”, evitando così un altro “caso Siri”. Si conoscerà dopo le 20 – intanto - il risultato della consultazione online sulla piattaforma Rousseau, fra gli iscritti 5 Stelle, sulla fiducia a Di Maio, dopo il flop alle Europee. All'assemblea dei parlamentari, il leader del Movimento ha detto che “è importante fare uno scatto, e dare più spazio ed ascolto ai territori, ultimamente abbandonati”.