Logo San Marino RTV

Coronavirus nel mondo: situazione critica negli Usa. La pandemia si aggrava anche in Brasile

Positiva al covid la moglie del presidente Bolsonaro

31 lug 2020
Coronavirus nel mondo: situazione critica negli Usa. La pandemia si aggrava anche in Brasile

Il bilancio della pandemia di Coronavirus si aggrava pesantemente negli Stati Uniti dopo un altro giorno con un forte incremento di contagi e decessi. Negli Usa sono stati 72.238 i nuovi casi in un giorno, mentre le vittime sono state 1.379, secondo i dati della Johns Hopkins University. Una situazione sempre più critica che va ad aggiungersi alla peggiore contrazione economica americana dalla Seconda guerra mondiale, mentre al Senato prosegue la situazione di stallo sulla proroga dei sussidi per i disoccupati.

Si aggrava la pandemia in Brasile, dove sono stati registrati 57.837 nuovi contagi nelle ultime 24 ore, mentre le vittime sono salite di 1.129. Secondo i dati del ministero della Salute, in totale nel Paese sono 2,6 milioni i casi finora confermati, mentre i decessi hanno superato quota 91 mila. Dopo essere risultato positivo al Coronavirus lo scorso 7 luglio, il presidente brasiliano è risultato poi negativo. Ma è di ieri, 30 luglio, la notizia che sua moglie Michelle è intanto risultata positiva, così come il ministro della Scienza e della Tecnologia, Marco Pontes, diventando così il quinto ministro brasiliano contagiato. E mentre la pandemia imperversa in tutto il Paese, Bolsonaro ha anche annunciato che riprenderà i suoi tour, facendo visita allo Stato meridionale del Rio Grande do Sul.