Logo San Marino RTV

San Marino 3.0: basta disoccupazione in un paese che ha 6000 frontalieri!

10 ott 2012
San Marino 3.0: basta disoccupazione in un paese che ha 6000 frontalieri!
San Marino 3.0: basta disoccupazione in un paese che ha 6000 frontalieri!
La nostra proposta è quella di basare l'operato delle scelte economiche su un principio e cioè la piena occupazione dei sammarinesi.
Dobbiamo cambiare sistema, ora si basa sugli ammortizzatori sociali per mantenere un reddito alla persona che perde il posto, mentre secondo noi si deve mantenere il posto creando ricchezza, non sperperandola con l'abuso degli ammortizzatori sociali.
La piena occupazione si basa su un semplice calcolo capibile ai più, e cioè tot disoccupati sammarinesi, uguale meno lavoratori frontalieri.
Il frontalierato era ed è una risorsa enorme per San Marino ma se non c'è più lavoro dobbiamo rivedere i rapporti di forza.
Non siamo più in grado di mantenere a San Marino 6000 frontalieri.
Si deve dare priorità ai sammarinesi. E' pieno di sammarinesi che non hanno la mobilità e nessuno li assume in quanto assumendoli non ci sono particolari sgravi, queste persone sono destinate alla fame e come cittadini sammarinesi non possiamo permettere questo!
I sammarinesi hanno il diritto di avere TUTTI un lavoro!
Basta vedere persone con famiglia far la fame perchè il nostro paese non è in grado di aiutarli!
Una volta nel dopo guerra con un orto si campava ma oggi senza un vero lavoro non si campa!
La firma con l'Italia porterà sicuramente la ripresa ( parziale ) del settore manifatturiero e questo porterà un rallentamento della disoccupazione, ma questo non basta!
San Marino non ha un piano di sviluppo che possa portare nuova occupazione!
L'apertura di una o più case da gioco sul nostro territorio darebbe ossigeno a tutti coloro che non hanno un lavoro, lo sviluppo del commercio al dettaglio dando aliquote agevolate su alcune merci porterebbe altro lavoro, un centro termale (rendiamo noto nuovamente che esistono più progetti per l'apertura di un centro termale nel parcheggio sopra al Grand Hotel di città) sarebbero altri 80 posti di lavoro!
Non capiamo perchè San Marino non abbia un piano per il rilancio dell'occupazione!
La nostra economia può crescere ancora e tanto e di conseguenza l'occupazione.
Avete notato che pian piano stanno cadendo tutte le resistenze che la politica aveva verso certi settori ( come ad esempio più forza alla giochi del titano )?
Non era meglio capire prima che la crisi stava arrivando?
Cosa speravano i politici? che la crisi scomparisse grazie al loro fascino?
La crisi c'è ed è nera! purtroppo peggiorerà se non si fa nulla!
Noi di SAN MARINO 3.0, anche con referendum propositivi e manifestazioni in piazza, prenderemo di petto questo argomento e creeremo in tempi brevi l'occupazione totale per i sammarinesi, e lo faremo prima che la situazione sfugga di mano!
BASTA CON QUESTA CLASSE DIRIGENTE INCOMPETENTE! E' ORA DI MANDARLI A CASA!
NON CI FERMEREMO E SAREMO SEMPRE DI PIU'! INIZIERA' LA LOTTA DEMOCRATICA PER LIBERARE IL PAESE!

Comunicato stampa SAN MARINO 3.0 - ACCENDI E FAI RIPARTIRE IL TUO PAESE