Logo San Marino RTV

Riconoscimento internazionale: l'Osce visita il Titano e si confronta con istituzioni e politica

14 nov 2018
La delegazione OsceSan Marino: l'Osce si confronta con Capitani Reggenti e Segretario Esteri
San Marino: l'Osce si confronta con Capitani Reggenti e Segretario Esteri - Nel video il commento del presidente dell'assemblea parlamentare OSCE George Tsereteli.
Stesso peso per tutti gli Stati, grandi o piccoli, all'interno dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa. E' il concetto ribadito durante la visita di George Tsereteli, presidente dell'assemblea parlamentare Osce. Il primo ad incontrarlo è stato il responsabile degli Esteri, Nicola Renzi. Al centro della giornata temi come le migrazioni, la situazione in Ucraina, la sicurezza informatica e la protezione del patrimonio culturale. Renzi si è soffermato, tra gli altri argomenti, sull'attenzione che la Repubblica rivolge al ruolo della tecnologia e su come la stessa possa influenzare le dinamiche delle crisi tra Stati.

A Palazzo Pubblico l'udienza con i capi di Stato. E nel corso della mattinata gli incontri con i membri dell'Ufficio di presidenza e con la delegazione consiliare presso l'assemblea parlamentare.

Si è parlato anche di accordo di associazione con l'Ue. A proposito, il presidente dell'Assemblea ha parlato del probabile bisogno di maggiori chiarimenti per politica e popolazione su tempistiche e questioni legate all'accordo. Infine l'annuncio: nei prossimi anni il Titano potrebbe ospitare una sessione autunnale dell'organismo internazionale.

Mauro Torresi

Nel servizio, il commento del presidente dell'Assemblea parlamentare Osce, George Tsereteli, e del segretario generale dell'Assemblea, Roberto Montella