Logo San Marino RTV

Stefano Zonini polemico sulle cifre dell'inflazione

31 gen 2004
Stefano Zonini polemico sulle cifre dell'inflazione
Stefano Zonzini, dirigente della Confederazione democratica dei lavoratori e membro della commissione prezzi è polemico sulle cifre relative all’inflazione elaborate dell’ufficio programmazione economica secondo le quali il dato è fermo all’1,8% rispetto al 2,1% della vicina Rimini. Un raffreddamento che per Zonzini è poco convincente, e in netta controtendenza rispetto al 2,9% rilevato a settembre. Il problema, sottolinea l’esponente sindacale, è che anche a Sanmarino le rilevazioni ufficiali fanno riferimento al paniere Istat italiano considerato inadeguato da tutte le associazioni dei consumatori. contestata anche la decisione relativa all’aumento dei canoni d’affitto: l’indice Istat li aggiornava a dicembre 2003 al 2,3% mentre il decreto del congresso di stato ha applicato un aumento del 2,5%