Logo San Marino RTV

Volantini minatori: UFR sporge denuncia contro ignoti

7 feb 2006
Il segretario dell’Unione Forze Repubblicane, Alessandro Corbelli, ha sporto denuncia alla Gendarmeria contro ignoti, per aver ricevuto minacce rivolte all’Unione Forze Repubblicane. Questa mattina, nella cassetta postale della sua abitazione ha rinvenuto un volantino redatto in parte a macchina ed in parte con ritagli di giornale, con la seguente frase: 'No discontinuita’. Il movimento Ufr deve essere sciolto. Chiaro?. San Marino, terra senza leggi'. Di fronte a questo episodio l’Unione Forze Repubblicane esprime preoccupazione per i toni che si stanno delineando in prossimità della consultazione elettorale. 'L’azione minacciosa – afferma l’Unione Forze Repubblicane– fa seguito ad altre campagne denigratorie poste in atto contro il nuovo movimento'.