Logo San Marino RTV

Amici

Meglio averne pochi

di Stefano Coveri
24 lug 2019
Amici

Pariamo da questo: la vera amicizia è un rarità.

Quel sentimento fraterno che lega indissolubilmente due o più persone appartenenti allo stesso sesso o a sessi differenti, questa è l’amicizia. Un sentimento tanto importante quanto, oggi, difficile da trovare veramente. Se ci guardiamo intorno, ognuno di noi è circondato da tantissimi ‘amici’. Quegli amici che, per il tipo di rapporto instaurato, si rivelano poi solo dei semplici conoscenti che si fanno vivi solo quando il grigiore e la monotonia delle loro vite li attanaglia o, più spesso, quando hanno bisogno di qualcosa. Chi vuole avere dei buoni amici deve averne pochi. E’ impossibile instaurare un rapporto così profondo con tante persone insieme. Ci saranno quelle a cui sei legato per particolari affinità caratteriali, ma i con i veri amici tu sei legato nel profondo. Non è un rapporto che si può comprare. Non succede con tutti. Succede e basta.

Tutto è strettamente legato alla concezione moderna alquanto distorta dell’amicizia. Si pensa che essere amico significhi sentirsi tutti i giorni o addirittura vedersi tutti i giorni. La presenza di quella persona nella nostra vita è una presenza quasi egoistica. ‘Devi farti sentire spesso‘… ‘Devi chiedermi come mi senti’… ‘Devi‘… Amicizie di questo tipo sono destinate a finire prematuramente e, in genere, in malo modo. Perchè bisogna essere realisti. Ognuno di noi è giornalmente bombardato dai mille impegni quotidiani e chiamare o scrivere ogni giorno diventa quasi impossibile ma al di là di questo, l’amicizia non è un contratto in cui, se violi le clausole, si scioglie. Tu sei amico di quella persona senza dover pretendere nulla in cambio. Il tuo deve essere un affetto incondizionato. Ci saranno giorni in cui magari quell’amico che vorresti tanto vedere ha i suoi impegni. Giorni in cui sarai tu a dover alzare la cornetta per chiedergli come sta, anche se magari anche l’ultima volta sei sempre stato tu a chiamare. Un vero amico capisce i tuoi tempi i tuoi spazi ed i tuoi silenzi. Un vero amico non condanna, ma cerca di capire. Un vero amico ti conosce bene e sa quando intervenire anche senza che tu gli chieda il suo aiuto. Meriteremmo tutti un amico così nelle nostre vite.

Sono sicuro che ne avete anche voi e probabilmente, pensandoci, ve ne ricordate pochi, 4, 5...o giù di lì. Beh, sappiate che siete fortunatissimi. Facciamo una cosa...chiamiamoli e ringraziamoli per esserci, ho la certezza che non chiedranno neanche il perchè li avete ringraziati: lo sanno e faranno lo stesso.

Pace e Buona Vita.