Logo San Marino RTV

Whoopi Goldberg conferma «Sister Act 3»

«Stiamo lavorando sodo per capire come rimettere insieme tutta la banda»

di Mirco Zani
12 ott 2020
Whoopi Goldberg conferma «Sister Act 3»

Il terzo capitolo di una delle saghe più amate del cinema, parliamo di «Sister Act», sarebbe più di una semplice proposta, ma addirittura si starebbe già lavorando al progetto cercando di rimettere insieme il cast.  In un'intervista al late show di James Corden, Whoopi Goldberg, ha confermato il progetto di un terzo capitolo di «Sister Act», dicendo: «Stiamo lavorando sodo per capire come rimettere insieme tutta la banda». A trent'anni dall'uscita del primo capitolo con una travolgente Whoopi Goldberg costretta suo malgrado a vestire i panni di una suora pur di restare nascosta i nel convento per sfuggire alla vendetta dell'ex fidanzato malavitoso. Detto ciò, per molto tempo, tutti erano convinti che nessuno avrebbe avuto voglia di vedere un nuovo capitolo. Di recente sono stati smentiti tutti, in quanto è venuto fuori che forse non è poi così vero. Gli spettatori vorrebbero una nuova avventura.

Ed ecco che la speranza che si fa certezza, nelle parole dell'interprete principale Whoopi Goldberg che si sbilancia addirittura dicendo che il progetto è già partito, è già realtà. Alla domanda perché di tanto successo  la Goldberg risponde che Sister Act è divertente, ti fa stare bene. È un mix di gente che canta male, gente che canta bene, gente che canta così così e… suore! C’è forse qualcosa di meglio? I sequel e i revival dei classici, d’altronde, si stanno dimostrando particolarmente redditizi ed è innegabile l’attesa da parte del pubblico di rivedere i loro beniamini a distanza di anni. Succederà anche con il quinto capitolo di Scream e anche con il quarto di Matrix, che riporterà Keanu Reeves nel ruolo di Neo. sarebbe in totale armonia con la nuova ondata amarcord che si respira a Hollywood negli ultimi anni. I sequel e i revival dei classici, d’altronde, si stanno dimostrando particolarmente redditizi ed è innegabile l’attesa da parte del pubblico di rivedere i loro beniamini a distanza di anni. Succederà anche con il quinto capitolo di Scream e anche con il quarto di Matrix, che riporterà Keanu Reeves nel ruolo di Neo.