Logo San Marino RTV

Concorso ippico a San Patrignano

19 lug 2009
Concorso ippico a San Patrignano
Gianni Govoni non ha avuto avversari nelle notti del Concorso ippico internazionale di San Patrignano. Dopo il successo di venerdì nel Piccolo Gran Premio, il cavaliere emiliano si è ripetuto insieme alla sua Love Affair nell’appuntamento clou della seconda giornata riminese. Govoni ha preceduto lo statunitense Richard Spooner in sella a Pako. Terza posizione per l’argento individuale e a squadre agli Europei di San Patrignano 2005 Christina Liebherr. Il sabato di San Patrignano era iniziato con un successo di Toni Hassmann in sella a Baron Pkz nel Premio Mapei, prova a fasi consecutive riservata ai cavalli giovani. Seconda posizione ancora per la Germania grazie a Florian Meyer Zu Hartum in sella a Fighting Fit. Terzo posto per l’olandese Marc Houtzager con Voulez Vous. Nella seconda gara del pomeriggio l’egiziano Abel Said in sella a Avenir si è aggiudicato il Premio Tamoil, categoria winning round. Alle spalle del giovanissimo Said la medaglia d’oro olimpica di Sydney 2000 Jeroen Dubbeldam in sella a BMC Van Grunsven Whisper. Terzo posto per l’Irlanda, grazie alla performance di Billy Twomey e del suo Blu Thunder. Nel corso della giornata l’annuncio da parte del presidente della Federazione Italiana sport equestri Andrea Paulgross della nomina dell’ex cavaliere elvetico Markus Fuchs come tecnico del salto ostacoli senior fino al Campionato d’Europa di Windsor, in programma dal 25 al 30 agosto. Questa sera dalle 21.30 il gran finale con il 13° Challenge Vincenzo Muccioli.