Logo San Marino RTV

Doping russo, Bach: "Attacco senza precedenti all'integrità dei Giochi"

18 lug 2016
Thomas Bach
Thomas Bach
Il Comitato Olimpico Internazionale è pronto a calcare la mano per punire quello che Richard McLaren ha definito "doping di stato in Russia". Secondo Thomas Bach quello russo è "un attacco scioccante e senza precedenti all'integrità dei Giochi Olimpici".
Nella giornata di domani - per la quale il numero uno del CIO ha convocato un Comitato Esecutivo d'urgenza - potrebbero dunque arrivare pesanti sanzioni all'indirizzo della Russia, senza escludere la possibilità che gli atleti russi vengano banditi dalle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro.

LP