Logo San Marino RTV

Juvenes/Dogana in finale. Murata eliminato

26 mag 2009
La Juvenes/Dogana batte il Murata per 3-1 dopo i tempi supplementari e si qualifica per la finale del campionato sammarinese. Il Murata si ferma dopo tre scudetti consecutivi. La squadra campione in carica cede soltanto nei tempi supplementari alla Juvenes/Dogana vera protagonista di questa stagione: dopo la Coppa Titano infatti gli uomini di Alberto Manca centrano anche la finale del campionato sammarinese. Venerdì all’Olimpico di Serravalle affronteranno il Tre Fiori: il passaporto già vidimato per i preliminari di Coppa Uefa potrebbe, in caso di vittoria, ricevere il timbro Champions League e in quel caso sarebbe il Domagnano, finalista di Coppa Titano, ad andare in Uefa che da questa stagione prende il nome di European League. I discepoli di Don Giuseppe Innocentini recitano a perfezione sempre lo stesso copione: squadra bloccata, accartocciata su se stessa, paziente e allo stesso tempo velenosa e letale al momento giusto. Dopo il vantaggio di Federico Nanni, tutti dietro la linea della palla, lasciando al Murata l’iniziativa. L’insistenza e la miglior predisposizione al giro palla premiano gli uomini del Condor che ristabiliscono gli equilibri poco prima del 90°. Supplementari con il Murata ad avere il morale alto e la Juvenes/Dogana ad alzare il muro Montanari. L’ago della bilancia pende verso Serravalle. E’ di Giacomo Gamberini l’uno-due micidiale che fa saltare il banco bianconero.