Logo San Marino RTV

Il San Marino affronta il Poggibonsi per l'andata dei playout

30 mag 2009
Domenica all’Olimpico di Serravalle, il San Marino ospita il Poggibonsi dell’ex Francesco Buglio, nella gara d’andata dei playout.
Serve almeno una vittoria nella doppia sfida con il Poggibonsi per evitare, dopo 10 anni, il ritorno nei campionati dilettanti.
Gli avversari infatti, partono da un piccolo ma importante vantaggio, quello del miglior piazzamento in campionato, che in caso parità dopo 180 minuti, significherebbe salvezza.
Nessun calcolo dunque per un San Marino chiamato a salvare la peggior stagione dell’ultimo decennio.
I biancoazzurri non vincono una partita in casa dal 25 gennaio, 2-0 al Bassano, un dato certamente poco incoraggiante, ma l’aver recuperato gran parte degli infortunati nelle ultime due settimane di lavoro, ha restituito l’ottimismo al tecnico della squadra sammarinese.
Un confronto dal sapore particolare, perché sulla panchina dei toscani siede quel Fancesco Buglio, che portò il San Marino per la prima volta in C1 e che i biancoazzurri ha sempre avuto un rapporto speciale, ma questa volta come sottolinea il patron Germano De Biagi, non c’è spazio per i sentimenti.