Logo San Marino RTV

Eurolega: Pazzesco Real, bene Barcellona, Maccabi sogna i play off

Fernandez si inventa la tripla sulla sirena, Panathinaikos battuto

di Roberto Chiesa
29 mar 2019
EurolegaEurolega: Pazzesco Real, bene Barcellona, Maccabi sogna i play off
Eurolega: Pazzesco Real, bene Barcellona, Maccabi sogna i play off - Fernandez si inventa la tripla sulla sirena, Panathinaikos battuto

Il Buducnost restiste tre quarti e solo nell'ultimo periodo Barcellona scappa via. Pangos pesca due triple pesanti che valgono il +9 catalano; il solito immenso Nikolic prova a togliere le castagne dal fuoco, ma stavolta non basta: l’energia e le percentuali degli ospiti cominciano a calare pesantemente e Kuric e Tomic ne approfittano per guidare la squadra e spingerla nell’allungo decisivo. Podgorica è sostanzialmente un maestoso Nikolic da 25 punti e tanta volontà, ma la differenza tra la due compagni si estrinseca fedelmente nel 95-83 finale. Più che una partita è un allenamente agonistico quello del Maccabi che a Tel Aviv spiana Gran Canaria e continua a sperare nella post season. 90-55 il finale, numeri che si giustificano con i 20 punti da Alex Tyus con 6 rimbalzi, 12 da Scottie Wilbekin e 10 da Deni Avdija. Per Gran Canaria sono 11 di  Strawberry e per Repesa buona lì. Il Real Madrid ferma la striscia di sei successi consecutivi del Panathinaikos,  vincendo una partita incredibile ad Atene.Greci avanti dall’inizio arrivando anche +18, ma soprattutto a +11 punti  negli ultimi 5 minuti. Il mondo si rovescia con un canestro di Llull: una sua tripla fa partire la rimonta del Real, che grazie ad una lunga serie di liberi torna a -3. Il Pana non segna più, ma sul 73-71 hanno ormai la vittoria in tasca. Fernandez però si inventa questa giocata che va a segno nonostante una buona difesa greca. Pana gelato, i campioni in carica festeggiano.