Logo San Marino RTV

Archiviata la posizione del procuratore sportivo Mauro Cevoli, accusato di violazione della norma in materia di immigrazione

1 mar 2019
Mauro Cevoli
Mauro Cevoli
“È una vicenda che mi ha destabilizzato ma che si è risolta nel migliore dei modi” sono le parole pronunciate al telefono di San Marino Rtv da Mauro Cevoli.

Il Procuratore Sportivo riminese era stato accusato insieme a Leo Giusti, Veniero Semprini e Walter Macrelli, di aver compiuto atti per favorire l'ingresso in Italia violando le norme in materia di immigrazione, di due giocatori della Guinea: Omar Tourè e Moussa Souarè. Entrambi del 1998 e ceduti rispettivamente a Juventus ed Inter.

Souarè, oggi è un giocatore che milita nel campionato sammarinese e veste la maglia della Fiorita. Il gip di Prato, ha archiviato le posizioni dei quattro, giudicando il comportamento conforme alle norme. Una vicenda iniziata nel luglio del 2017 e conclusasi questa mattina.