Logo San Marino RTV

Coppa Italia Serie C, il Ravenna fa 0-0 a Fano e passa

21 ago 2017
Fano - Ravenna 0-0Coppa Italia Serie C, il Ravenna fa 0-0 a Fano e passa
Coppa Italia Serie C, il Ravenna fa 0-0 a Fano e passa - La parata all'ultimo istante di Venturi permette ai romagnoli di vincere il Girone C per differenza...
Al Mancini sono Fano e Ravenna a giocarsi il primato del Girone C della Coppa Italia di Serie C, eppure, visto lo 0-0, a essere decisive sono le sfide col già eliminato Santarcangelo. Coi clementini i romagnoli hanno vinto 3-0, i marchigiani invece “solo” 2-0: dunque, per differenza reti, a qualificarsi alla fase a eliminazione diretta è il Ravenna.

Il Fano deve vincere e parte meglio, limitandosi però a due mezze occasioni di Fioretti. Sul fronte opposto Ballardini crossa in area per Samb, la cui ciabattata al volo non mette ansia a Miori. Stilisticamente migliore il colpo – sempre al volo – di Melandri, innescato dalla sponda di Fioretti: anche qui, però, niente specchio della porta. È solo il 13°, ma da qui al riposo, nonostante la spinta fanese, l'unico evento degno di nota è l'infortunio di Fioretti, sostituito da Germinale.

La ripresa invece comincia nel segno degli ospiti: Lanini mette una pezza all'errore di Ferrani anticipando lo scatto di De Sena, quindi Selleri ci prova dalla distanza ottenendo soltanto un corner. Immediata la replica del Fano: un pallone strappato a Cenci da Lanini finisce a Torelli, che allarga a Varano; l'attaccante è perfetto nel prepararsi la conclusione ma pessimo nel metterla in atto. Meno di 1' e ancora Varano arma la testa di Germinale, anche qui Venturi blocca senza problemi. Il ping pong prosegue con la punizione di Papa che libera in area De Sena, che però è troppo defilato per fare male. Proprio l'ex Cuneo potrebbe chiudere il discorso all'87° con un'acrobazia ravvicinata ispirata dallo spunto a destra di Tabacchi, il solito Lanini è provvidenziale nel deviarla in angolo.

Sfiorato il tracollo, il Fano si lancia a caccia del gol-qualificazione, e se - sulla spizzata di Ferrani - Gattari fosse più preciso lo troverebbe subito. L'assedio prosegue nel recupero, col Ravenna che resiste grazie all'ottimo Venturi: il portiere prima esce bene di pugno su un corner battuto a sinistra, poi, sulla punizione di Capellupo che è pure l'ultima azione del match, rimpalla il colpo al volo di Ferrani, blindando il passaggio del turno.

RM