Logo San Marino RTV

La finale del 15 maggio è Lazio – Atalanta

La “Dea” in rimonta batte la Fiorentina e vola in finale

di Lorenzo Giardi
26 apr 2019
Atalanta - Fiorentina @ansa.itCoppa Italia, Gasperini e Montella in conferenza stampa post partita
Coppa Italia, Gasperini e Montella in conferenza stampa post partita - Atalanta - Fiorentina 2-1

Dove vuole arrivare questa “Dea” ?. Non ci sono più limiti ad una squadra capace di tornare in finale di Coppa Italia a distanza di 23 anni e a 56 anni dall'unico trionfo. Sull'Atalanta, e il suo modo di giocare è stato detto tutto. Quello che si può aggiungere va in direzione società. La famiglia Percassi sta creando un nuovo modello che si chiama conti in ordine, rispetto delle regole, serietà, niente voli pindarici, capacità imprenditoriale. L'anno 2019 potrebbe rappresentare la spinta definitiva verso l'alto per i neroazzurri capaci di ridimensionare la Juventus in Italia. L'Atalanta batte la Fiorentina in rimonta. Muriel illude la formazione di Montella, Il pareggio su rigore:  fallo di Ceccherini su Gomez e penalty trasformato da Ilicic. Nella ripresa il sigillo definitivo di colui che più di tutti impersona questa Atalanta: il “Papu” Gomez. Ora porte aperte per rompere gli indugi. Della possibilità di bis di Coppa Italia abbiamo già detto, ma la “Dea” ha davanti a se l'enorme possibilità di qualificarsi per un posto nei gironi di Champions League. E senza togliere niente a nessuno, per quello che i neroazzurri hanno dimostrato sarebbe una qualificazione più che meritata. E in caso, non ci sarebbe miglior debutto per il nuovo stadio che verrà. Agli Atleti Azzurri d'Italia di Bergamo, Atalanta batte Fiorentina 2-1. Lazio – Atalanta finalissima di Coppa Italia in programma all'olimpico di Roma il 15 maggio

Nel video Gasperini e Montella in conferenza stampa post partita