Logo San Marino RTV

San Marino - Reggiana 5 - 4

12 dic 2014
San Marino - Reggiana 5 - 4
San Marino - Reggiana 5 - 4
Partita pazzesca tra San Marino e Reggiana. Il Titano, 13 goal in 16 giornate, ne segna 5 in una sola partita. La Reggiana 10 reti al passivo fino a qui, ne incassa 5 in 70 minuti. Una media di una rete ogni 7 minuti, dal 6' al 70esimo. Vantaggio per la squadra di Tazzioli con La Mantia, pareggio immediato Alessi in sospetta posizione di fuorigioco. Coto, con un gran goal realizza il 2 a 1. Passano pochi minuti e su indecisione di Vivan, che successivamente si riscatterà riporta ancora in quota la squadra di Colombo. Nel finale di primo tempo, fallo su Ferrero non sanzionato, la sfera arriva ad Angiulli gran sinistro e Reggiana negli spogliatoi in vantaggio 3 a 2. Ripresa. Punizione di Sensi, la sfera tocca il palo, rientra tap-in di Cruz Armada e 3 a 3. Partita incredibile, Fogacci scambia con La Mantia e si inventa un assist pregevole per Stefano Sensi che batte Feola per per la quarta volta. La giostra non si assesta passa un minuto e Federico Angiulli raccoglie al limite e annulla il terzo vantaggio del Titano. E' finita? No perché il San Marino mette cuore e anche giocate di buona qualità come quella che porta al quinto goal: Coto, prestazione da 7,5 la sua, opera un traversone preciso, tuffo di La Mantia e doppietta per il centroavanti biancoazurro. Vivan, mette il sigillo ai 3 punti che non arrivavano dal 19 ottobre. Dopo 7 sconfitte consecutive arriva il primo hurra' per Tazzioli al termine di una partita epica.

L.G