Logo San Marino RTV

Serie C 26°: apre Rimini – Modena. Derby Imolese – Cesena

26° che comincia domani ore 15 con Rimini – Modena e terminerà lunedi con il posticipo Reggiana – Arzignano

di Lorenzo Giardi
14 feb 2020
l'anticipazione di C
l'anticipazione di C

Altra chiamata per il Rimini che in teoria con un filotto potrebbe ancora sperare in una salvezza diretta: 9 punti da recuperare sono tanti ma non impossibili. Meglio andare per gradi visto che stiamo parlando di una squadra che ha vinto un solo incontro negli ultimi 12 ma il trend è in crescita con gli ultimi due pareggi consecutivi. Servono i 3 punti 'come il pane' e il match con il Modena potrebbe essere quello giusto. I canarini hanno una buona classifica, non verranno a Rimini a prendere il sole questo è scontato, ma se tra le due c'è una squadra che deve assolutamente fare punti, è quella di Colella. Si gioca al Romeo Neri domani alle 15. Domenica sempre alle 15 Carpi – Piacenza, FeralpiSalò – Gubbio, Padova – Fermana, Sud Tirol – Fano, Triestina – Vis Pesaro, e il derby Imolese – Cesena. Il Romeo Galli va verso il tutto esaurito per questo match molto importante per entrambe in chiave salvezza. Si tratta della terza presenza di Viali sulla panchina bianconera. Il nuovo tecnico bianconero ha pareggiato entrambi gli incontri precedenti. L'Imolese viene da quattro risultati utili, una vittoria e tre pareggi. Chiudono la domenica i due match delle 17.30 Vicenza – Virtus Vecomp Verona e Sambenedettese – Ravenna. I giallorossi non devono farsi distrarre dalle voci di una possibile vendita al patron del Bologna Saputo. Saputo, resta un ipotesi che non può distogliere la squadra di Foschi impegnata nella lotta salvezza. Dall'altra parte c'è una Samb in netta flessione 2 punti nelle ultime 5. Dovesse arrivare un altro stop in casa, la panchina di Paolo Montero non sarebbe più così sicura. Chiude la 26° il posticipo di lunedi Reggiana – ArzignanoChiampo.