Logo San Marino RTV

Vittoria rimandata

11 nov 2012
Rimini, vittoria rimandata
Rimini, vittoria rimandata - Finisce 1-1 al Romeo Neri, dove un Fano volenteroso passa in vantaggio. Il Rimini non va oltre il pa...
D'Angelo in tribuna per squalifica disegna un Rimini a trazione anteriore con Morga e Zanigni a guidare il reparto offensivo. Massimo Gadda reduce dal debutto vincente ha già modellato il Fano.
Buona circolazione di palla dei biancorossi, Spighi trova nel corridoio, l'inserimento di Morga, la spinta alle sue spalle c'è, ma il Direttore di gara non sanziona, l'attaccante ha accentuato la caduta. Pericoloso il Fano, Allegretti i velocità, Andrea Brighi e' efficace nella chiusura. Dalla bandierina Fabbro non trova l'impatto con la sfera a 2 metri da Scotti. Rimini si fa notare sulle fasce, Baldazzi per Morga il colpo di testa non reca danni alla compagine marchigiana. In pareggio anche le lamentele, dopo Morga, e' Fabbro a reclamare il rigore, non è' dello stesso avviso Di Martino di Teramo. Arriva il momento di Rosini. Il dife sposare centrale del Rimini spedisce in mischia verso la porta, a portiere battuto, e' Merli -Sarli a salvare sulla linea. Due giri di lancette, Baldazzi su punizione, ancora Rosini puntualissimo semi rovesciata, la risposta di Beni e' da fenomeno. Come spesso accade nel calcio e soprattutto al Rimini, dal possibile vantaggio si passa all'estate contrario. Traversone dalla destra Berretti e' sontuoso per puntualità e misura, Scotti può solo raccogliere in fondo al sacco. Gadda a riccio fa male . Ripresa fuori Spighi problema ad un polso, denti Valeriani . Ed è' il nuovo entrato a staccare per l'incornata che non produce effetti. L'uomo più pericoloso in assoluto del Rimini e' il centrale difensivo Rosini, sull'angolo di Baldazzi prende il tempo a tutti, ma il suo colpo di testa non trova il bersaglio. Buono l'impatto sulla gara di Marras nella circostanza al servizio di Zanigni, il suo e' un alleggerimento al portiere. Fischiatissimo Zanighi. Minuto 28 sull'angolo di Baldazzi e' proprio il discusso Zanigni a trovare l'impatto vincente . Ristabilita la parità. Biancorossi con il baricentro tutto spostato in avanti, Marolda costringe Scotti all'uscita da kamikaze fuori area. Ancora Scotti protagonista sul sinistro di Marolda, ottima la chiusura in angolo dell'ex portiere del San Marino. 91esimo Marras prova il sombrero che non va a buon fine, a nulla vale lo sforzo finale biancorosso, il Fano rischia il blitz con Giannusa su punizione. Finisce 1 a 1 al Romeo Neri.

Lorenzo Giardi