Logo San Marino RTV

Femminile: storica prima vittoria della San Marino Academy in serie A

Una rete di Yesica Menin nella ripresa decide la partita contro la Florentia San Gimignano giocata al San Marino Stadium.

di Elia Gorini
4 ott 2020
Credit: FSGC
Credit: FSGC

Nella cornice del San Marino Stadium la squadra di Alain Conte sfida la Florentia San Gimignano alla ricerca dei primi punti in serie A. Avvio subito di marca ospite con le neroverdi di Stefano Carobbi a sfruttare l'errore di Nozzi al primo minuto. Il pallonetto di Martinovic sull'uscita di Ciccioli è alto. La Florentia sfrutta soprattutto la velocità di Cantore, l'ex Juventus entra in area dalla sinistra, mette un pallone troppo lungo che attraversa l'area. Le Titane si fanno apprezzare per uno spunto di Giulia Baldini che arriva a concludere chiamando in causa Tampieri. Replica Florentia con Ciccioli strepitosa su Pugnali sugli sviluppi di un corner. L'azione prosegue, sul nuovo cross dalla destra è ancora Martinovic di testa con Ciccioli che para a terra. La Florentia preme e le prova tutte per sbloccare la partita, anche su palla inattiva, quando Ciccioli perde il contatto con la sfera, Dongus si vede ribattere il tiro da Nozzi, l'azione prosegue con Bardin dal limite e Rigaglia a respingere di testa. Nella stessa azione la terza conclusione delle toscane è alto con Martinovic. La San Marino Academy alleggerisce la pressione ospite con Barbieri che serve Baldini, tiro cross che trova la deviazione di Ceci verso la propria porta, con Tampieri attenta. Al 22' occasione San Marino con Venturini di testa e palla di poco fuori su calcio d'angolo. Ceci sulla destra ha spesso spazio, la numero 6 mette un cross invitante che attraversa lo specchio di porta, non ci arriva nessuna giocatrice neroverde. Azione speculare al 30': grande progressione di Ceci sulla destra e cross che arriva sul secondo palo, Cantore va alla conclusione che deviata finisce a lato. Prima del riposo altro miracolo di Ciccioli su Martinovic, parata però vanificata dalla posizione irregolare dell'ex giocatrice del Chieti. 

Nella ripresa ancora la Florentia a provarci. Pugnali dal limite, pallone alto sopra la traversa. Il vantaggio le ospiti lo costruiscono sul binario di destra, quando Bursi mette una gran palla al centro, dove Martinovic non impatta bene di testa e con Ciccioli a vuoto manda fuori. Al 57' l'appuntamento con la storia per San Marino è sulla punizione laterale calciata al centro da Corazzi, sulla carambola, il pallone arriva sul dischetto del rigore dove Yesica Menin in girata firma un gol bello e storico, che vale il vantaggio delle biancoazzurre. Prima rete in serie A per l'attaccante sammarinese, primo gol della San Marino Academy nel massimo campionato femminile. Buon momento della squadra di Alain Conte che ci prova anche con Raffaella Barbieri, murata da Dongus. Reazione ospite direttamente da calcio d'angolo, con la palla alzata di nuovo sopra la traversa da Ciccioli, un po' sorpresa nella circostanza. Quello che sembra un replay dell'azione precedente si conclude con una conclusione mancina di Bardin che non inquadra lo specchio di porta. Cantore continua ad essere tra le più attive, il cross dalla destra, trova Pugnali, l'ex Grifo Perugia manda sul fondo. Nel finale proprio ancora Yesica Menin per il potenziale 2-0 sul pallone recuperato su Dongus, l'esterno destro sul palo lontano esce sul fondo. Poi non c'è più tempo vince la San Marino Academy che in colpo solo cancella lo zero in classifica e centra la prima storica vittoria in serie A.