Logo San Marino RTV

RallyLegend: Ken Block vince il "The Legend Show", tanto spettacolo tra le rotonde

Il pilota statunitense si aggiudica la prima edizione della "challenge" voluta dagli organizzatori del RallyLegend. Tanto pubblico a Serravalle, tra drift e derapate. Alle spalle di Ken Block i piloti del Rallycross Mattias Ekstrom e Gigi Galli.

di Alessandro Ciacci
11 ott 2019
SRV_LEGEND_SHOW
SRV_LEGEND_SHOW

Sono bastate due rotonde e poche centinaia di metri a Ken Block per infiammare il pubblico sammarinese - e non - a RallyLegend. In un debutto a dir poco pirotecnico, il pilota statunitense ha vinto il “The Legend Show”, la nuova sfida voluta fortemente dagli organizzatori come “antipasto” delle prove. Venti specialisti del mestiere a dare spettacolo con vetture d'élite ed il migliore di tutti è stato – come detto – Ken Block con la sua Ford Escort Cosworth rielaborata, da ben 400CV. Una serie di drift e derapate hanno convinto una giuria di esperti che hanno decretato il 51enne di Long Beach il primo vincitore di uno “Show” destinato certamente a proseguire nelle prossime edizioni.

Gli avversari non sono di certo mancati in questa sfida ravvicinata con partenze contrapposte e, quindi, con due auto contemporaneamente in gara. Ed è stato il mondo del Rallycross ad essere protagonista nel “Legend Show” con Mattias Ekstrom – campione del mondo della specialità nel 2016 – a bordo della Audi Quattro S1 RX e con Gigi Galli sulla Kia Rio RX, un “mostro” da oltre 600 CV. Allo svedese è andato il secondo posto mentre il livignasco ha chiuso il podio in questa “challenge” tra le rotatorie. Dietro di loro un parterre di tutto rispetto, a partire dalla Hyundai i20 WRC di Thierry Neuville a quella dell'altro pilota della casa coreana Andreas Mikkelsen. E poi i funamboli, Paolo Diana e Christof Klausner per citarne alcuni. Una partenza con il botto, quindi, ma lo spettacolo del RallyLegend 2019 è solo all'inizio.