Logo San Marino RTV

Anziani, ammortizzatori sociali per le famiglie

In Italia la pensione è per una famiglia su tre il primo e spesso unico reddito. Situazione migliore in Repubblica ma le federazioni pensionati fa sapere che il problema esiste, "urgente una riforma"

di Giacomo Barducci
18 gen 2020
Anziani, ammortizzatori sociali per le famiglie
Anziani, ammortizzatori sociali per le famiglie

Per 7,4 milioni di famiglie italiane la pensione è la prima fonte di reddito. Nel 21,9% dei casi, rivela l'ISTAT, i pensionati rappresentano l'unica fonte monetaria di reddito e il 36% delle pensioni sono sotto i 1000 euro.

Migliore la situazione a San Marino ma restano tanti i nonni che fungono da ammortizzatori sociali per figli e nipoti. Gli ultimi dati aggiornati a novembre 2019 parlano di 11.998 pensioni erogate in Repubblica. La minima ammonta a 1.068,46 euro mentre la pensione sociale, pari al 28% della retribuzione media dell'industria (1.974,36) è di 552,82 euro. L'importo medio delle pensioni dei residenti a novembre 2018 è stato di 1708,60 euro. Dal 2012 il numero di pensionati è aumentato di oltre 1.000 unità passando da 8.249 a 9.870 nel 2018. Nel 2020 saranno 233 i soggetti che andranno in pensione con almeno 35 anni di versamenti e 132 quelli con almeno 20 anni al 31/12/2017 o 15 anni al 31/12/2005.

FUPS e FNPS sottolineano che la riforma pensionistica è necessaria e va fatta con gradualità: "Ci attendiamo una condivisione e discussione di idee per attuare una riforma ormai improrogabile". 

Nel servizio le interviste a Armando Stacchini (FNPS - CDLS) e Elio Pozzi (FUPS - CSDL)