Logo San Marino RTV

Colpirono all'occhio un tifoso avversario: tutti liberi gli ultras del Rimini

21 mag 2011
Colpirono all'occhio un tifoso avversario: tutti liberi gli ultras del Rimini
Colpirono all'occhio un tifoso avversario: tutti liberi gli ultras del Rimini
Sono tornati tutti liberi gli ultras del Rimini accusati di aver ferito ad un occhio un supporter del Riccione dopo un’amichevole lo scorso agosto. Da allora si trovavano agli arresti domiciliari Barone, Neri, Serracino e Martini, mentre Manna aveva trascorso poco più di un mese in cella e Costantini solo pochi giorni. Dopo un’attenta perizia, il medico legale pochi giorni fa aveva confermato al 19enne tifoso riccionese la perdita del 40% della vista all’occhio colpito durante la rissa.