Logo San Marino RTV

Conclusa, al Kursaal, la Conferenza europea “La dimensione religiosa del dialogo interculturale"

24 apr 2007
Il tavolo dei relatori
Il tavolo dei relatori
L’ultimo atto è stato l’approvazione della dichiarazione finale della conferenza. Per giungere a questo testo conclusivo gli oltre 150 presenti hanno discusso e si sono confrontati per almeno un paio d’ore: con pacatezza, ma con grande attenzione. Anche in questo caso – insomma – è emerso lo spirito dell’inziativa.
“La conferenza è stata una pietra miliare degli sforzi profusi per promuovere e sviluppare il dialogo in Europa” – si apre così la dichiarazione. Viene poi espressa preoccupazione per i sempre più numerosi atti di violenza connessi alla religione; ecco perché agli Stati, alle organizzazioni internazionali e alle stesse Comunità Religiose viene raccomandato di intensificare l’interscambio e la comprensione reciproca. Tra i momenti più attesi della mattinata il rapporto di Gabriela Battaini Dragoni sulla stesura del libro bianco per il dialogo interculturale che potrebbe essere divulgato entro novembre.
Tra gli interventi anche quello del vescovo di San Marino Montefeltro Monsignor Luigi Negri. Con tutta probabilità un’iniziativa come quella appena conclusa potrà essere replicata ogni anno. La proposta della presidenza sammarinese di istituire – in seno al Consiglio d’Europa - un confronto annuale sul dialogo fra le tre grandi religioni monoteiste, è stata accolta con favore nella dichiarazione finale.