Logo San Marino RTV

Consulta socio-sanitaria, tra i temi forti il potenziamento dell'assistenza domiciliare

31 mag 2019
Consulta Socio Sanitaria
Consulta Socio Sanitaria

Sono stati 31 nel 2017 i procedimenti penali in materia di sicurezza sul lavoro. Sul dato, richiesto dalla Consulta Socio Sanitaria alla Segreteria alla Sanità, si aprirà un confronto a breve. Nella riunione si sono affrontati in particolare due argomenti: il direttore sanitario Mara Morini ha illustrato il perfezionamento dell' articolato progetto dell'assistenza domiciliare, nato per limitare la degenza ospedaliera al minimo garantendo alla 'home care' un approccio multidisciplinare.
Un percorso che, lo scorso anno, ha coinvolto circa 30 persone perlopiù con gravi problemi legati alla respirazione. Altro tema forte quello relativo alla situazione di Medicina di base e Cure Primarie, anche per via del bando che è stato emesso per il posto da primario, a cui ha partecipato anche l'attuale direttore pro tempore Agostino Ceccarini. “Abbiamo anche formulato l'ipotesi per rendere più funzionale, logisticamente parlando, il servizio" - ha detto il coordinatore Giuliano Giardi, ricordando che la Consulta è un organo che non ha poteri decisionali, che funge da stimoli per orientamenti politici futuri.