Logo San Marino RTV

Coronavirus: Alutitan dona 35.000 mascherine chirurgiche alla Protezione Civile

Presenti alla consegna anche i Segretari di Stato Canti e Ciavatta e il Capitano di Castello di Chiesanuova. Nello stabilimento si producono 60 dispositivi di protezione certificati al minuto.

7 ago 2020
Sentiamo Fiorenzo Rivelli e Roberto Ciavatta
Sentiamo Fiorenzo Rivelli e Roberto Ciavatta

Era da tempo inattivo un immobile dell'Alutitan, a Chiesanuova; poi il ciclone coronavirus, quando fu chiara a tutti l'importanza dei dispositivi di protezione: scarsamente disponibili, tuttavia, nei mesi più critici dell'emergenza. Da qui l'idea di avviare una linea di mascherine. Attualmente, qui, si producono 60 mascherine chirurgiche certificate CE al minuto, 35.000 al giorno: il quantitativo donato oggi alla Protezione Civile; nelle mani del Capo, Fabio Berardi. Per i prossimi mesi – ha dichiarato soddisfatto - strutture operative, Corpi di Polizia e volontari, impiegati dalla Protezione Civile, potranno lavorare in sicurezza. Le altre mascherine saranno destinate alle farmacie e all'Ospedale; dove nei momenti difficili – ricorda Berardi – ne venivano utilizzate anche più di mille al giorno. Presenti, alla consegna, anche il Capitano di Castello Marino Rosti, e i Segretari di Stato Roberto Ciavatta e Stefano Canti, che hanno ringraziato i vertici dell'azienda per il gesto generoso.

Nel servizio le interviste a Fiorenzo Rivelli (Amministratore Alutitan) e Roberto Ciavatta (Segretario di Stato Sanità)