Logo San Marino RTV

L’influenza non spaventa: l'H1 N1 non è una pandemia ma una epidemia stagionale

13 gen 2011
La grande paura scatenata lo scorso inverno dall’influenza «suina», e relativa corsa a chiedere il vaccino non si è ripetuta quest’anno né in Italia né a San Marino. La situazione in Europa è un po’ più critica soprattutto in Gran Bretagna dove mancano le scorte di vaccino e le vittime dell’H1 N1 sono 50. Due medici hanno pubblicato la foto della figlia di 3 anni ammalata chiedendo al governo il vaccino per tutti bambini. A San Marino e nelle regioni italiane circostanti la situazione è sotto controllo. Le regioni più colpite sono Marche, Molise e Campania. Le vittime in Italia per ora sono 2. Scampato il pericolo pandemia si parla di epidemia stagionale che costringe qualche giorno a letto senza complicazioni più gravi. I casi registrati dai primi di dicembre sono circa 50 con un picco a cavallo della fine dell’anno. L’anno scorso erano circa il doppio le persone colpite. I pazienti vaccinati all’Iss sono stati 2.242, in particolare anziani.

Valentina Antonioli