Logo San Marino RTV

Internet: l'Aass potenzia il Wi-Fi gratuito in centro storico

Il segnale copre ora tutto il centro storico

di Mauro Torresi
4 nov 2019
L'intervista a Mattia Marcucci
L'intervista a Mattia Marcucci

Cittadini, turisti e studenti possono connettersi a Internet da ogni angolo del centro, con smartphone, tablet e computer, tramite la rete senza fili pubblica dell'Aass. Il progetto è partito nel 2016 e, anno dopo anno, ha consentito di coprire le principali piazze dei Castelli e il centro storico. In quest'ultima area sono 60 i punti d'accesso connessi in fibra ottica che forniscono, negli spazi esterni, il servizio gratuito.

La rete a cui collegarsi si chiama "freersm". Una volta effettuato l'accesso, si dovrà inserire il proprio numero di cellulare ed effettuare una chiamata ad un altro numero di telefono indicato. A quel punto si potrà navigare. 1000 sono gli utenti che, in media, si connettono ogni giorno alla rete. La spesa, spiega chi ha lavorato all'infrastruttura, è rimasta al di sotto dei 200mila euro. Meno, viene sottolineato, rispetto ai circa 250mila previsti. Una delle proposte è aprire alla collaborazione con attività e operatori legati al turismo, per far suggerire al sistema hotel, ristoranti e altre informazioni una volta connessi al Wi-Fi pubblico.

Nel servizio, l'intervista a Mattia Marcucci dell'Ufficio telecomunicazioni Aass