Logo San Marino RTV

In Israele e Palestina per l'iniziativa “Il tempo delle nostre responsabilità”

20 lug 2009
Conferenza stampa
Conferenza stampa
L’obiettivo è dar corpo ad una folta delegazione sammarinese. Le tre associazioni che da tempo sono in prima linea nel sostegno di progetti per la pace in Medio Oriente sollecitano la partecipazione delle istituzioni, della politica, del mondo del lavoro e dell’impresa, dei giovani.
C’è tempo fino al 30 luglio per comunicare l’adesione. Gli inviti sono stati già inviati, anche ai membri del Congresso di Stato e ai consiglieri. Dal 10 al 17 ottobre tra Gerusalemme, Israele e territori palestinesi, la delegazione sammarinese insieme a quelle degli enti locali italiani ed europei e alle Ong incontreranno chi - da una parte e dall’altra - vive direttamente ogni giorno sulla propria pelle il terrore di un attentato terroristico o quello della difficoltà nell’approvvigionamento dei beni primari e dei servizi essenziali. L’iniziativa è una risposta all’invito di Obama per raddoppiare gli sforzi in Medio Oriente ed ambisce anche promuovere un ruolo più attivo dell’Europa nella soluzione della crisi. La settimana d’ottobre in Medio Oriente rappresenta, per le tre associazioni sammarinesi, la chiusura ideale del progetto Connessioni Attive per la Pace, che si è concretizzato con altre missioni di solidarietà in Terra Santa.

Luca Salvatori