Logo San Marino RTV

IV Giornata Nazionale delle ferrovie dimenticate

6 mar 2011
Riscoprire linee dismesse o mai completamente terminate. Si riflette su testimonianze uniche di archeologia industriale, portando anche a riflettere sulla mobilità sostenibile e sui percorsi turistici.
Le ferrovie ci sono, basta recuperarle. Lo dice Giacomo Palma nel suo "Sui binari di un sogno", un lavoro di ricognizione delle sedi ferroviarie perché dopo 50 anni ci sono ancora le stesse emergenze e difficoltà di collegamento soprattutto tra Rimini e la Valmarecchia, Rimini e San Marino.
Fondamentale secondo gli esperti sarebbe il recupero della vecchia ferrovia, tracciato abbandonato da decenni che saprebbe ridare vitalità e prospettiva al territorio.

a.s.