Logo San Marino RTV

Lettere credenziali: 8 nuovi ambasciatori in Repubblica

Sono in rappresentanza di Vietnam, Cile, Bielorussia, Brasile, Cipro, Polonia, Finlandia e Corea del Sud

di Giacomo Barducci
22 nov 2019
Nomina degli ambasciatori
Nomina degli ambasciatori

Sono 8 i nuovi ambasciatori accreditati in Repubblica che hanno presentato le lettere credenziali ai Capitani Reggenti Luca Boschi e Mariella Mularoni. Rappresentano Vietnam, Cile, Bielorussia, Brasile, Cipro, Polonia, Finlandia e Corea del Sud.

Sottolineato dal Segretario di Stato agli Affari Esteri Nicola Renzi l'importanza fondamentale per San Marino nel mantenere alto il dialogo interculturale tra popoli e rimarcato più volte il lavoro costante nel processo di Associazione con l'Unione Europea.

La prima a presentarsi la plenipotenziaria del Vietnam Nguyen Thi Bich Hue: la collaborazione tra i nostri due paesi va ben oltre il quadro bilaterale, condividiamo un interesse reciproco nel collaborare per la pace. L'ambasciatore del Cile Sergio Romero Pizarro ha ringraziato la Repubblica per l'appoggio offerto negli organismi internazionali ed evidenziato la vicinanza nei valori. Sarà Aleksandr Guryanov il primo ambasciatore della Bielorussia a San Marino: troveremo numerose occasioni per dimostrare di essere partner affidabili. Intendiamo nominare un Console Onorario per collaborare al meglio. Per l'ambasciatore del Brasile Hélio Victor Ramos Filho turismo e cultura due aspetti fondamentali: so che ci sono già due ragazzi brasiliani che studiano nella vostra Università e ne sono orgoglioso.

L'appartenenza di Cipro all'Unione Europea, spiega il plenipotenziario Minas A. Hadjimichael, sarà per San Marino l'opportunità di aver un amico in più nelle sue relazioni con l'Unione. Anna Maria Anders ambasciatore della Polonia ricorda le prime relazioni diplomatiche tra i due stati: oggi siamo assieme membri dell'ONU e voglio accrescere sempre più la vicinanza fra i nostri popoli. L'ambiente tra i temi più importanti da portare avanti insieme dice l'ambasciatore della Finlandia Pia Rantala Engberg, tante sono le sfide che ci aspettano e uniti possiamo superarle. A concludere la cerimonia l'ambasciatore della Repubblica di Corea Kwon Hee-seog: il vostro paese è molto conosciuto ed amato da noi, intensificheremo sempre più scambi economici, turismo e cultura.

Leggi il comunicato stampa Segreteria Affari Esteri