Logo San Marino RTV

Power Balance: a giorni il responso dell’Antitrust sulle presunte proprietà benefiche del braccialetto

17 ago 2010
Miracolo della tecnologia o bufala? Se lo chiedono in tanti, considerando le decantate virtù di quella che è diventata ormai la moda del momento. Ma la risposta sul “miracoloso” Power Balance dovrebbe arrivare a breve. Sta infatti per scadere il termine ultimo imposto dall’Antitrust alle due società che si occupano di distribuzione e commercializzazione dei colorati braccialetti, Power Balance Italy e Sport Town, invitate entrambe a fornire un’idonea documentazione medico-scientifica sulle proprietà attribuite al prodotto, compresa “l’istantanea efficienza dei sistemi elettronici, chimici e biologici dell’individuo”. E per provare al tempo stesso l’assenza di eventuali controindicazioni per la salute e la sicurezza dei consumatori. Se i dubbi dell’Antitrust fossero fondati, con ogni probabilità si aprirebbe la strada ai risarcimenti in favore di chi ha acquistato il prodotto. E le richieste sarebbero di certo numerosissime, con pesanti ricadute sulle due società fornitrici. In attesa di saperne di più, si moltiplicano nel frattempo i casi di braccialetti contraffatti, con la Guardia di Finanza impegnata nei sequestri un po’ in tutta Italia.

s.p.