Logo San Marino RTV

Relazione dati violenza donne consegnata alla Reggenza

30 nov 2016
Relazione dati violenza donne consegnata alla ReggenzaRelazione dati violenza donne consegnata alla Reggenza
Relazione dati violenza donne consegnata alla Reggenza - L'analisi dell'authority
L’Authority per le Pari Opportunità, in occasione della Giornata
Internazionale contro la violenza sulle donne, è stata
ricevuta dalla Reggenza ed ha presentato la relazione annuale,
relativa al fenomeno della violenza di genere in Repubblica.
L'analisi: 6 nuovi procedimenti penali, 3 dei quali archiviati per remissione di querela. Già questo primo dato fa riflettere, perché dietro al gesto del ritiro può esserci un mondo.  
I dati del monitoraggio evidenziano che la violenza domestica,
prevalentemente fisica e psicologica sia presente principalmente
nelle coppie con figli minori. L’Authority si è costituita parte
civile in tutti i procedimenti penali, buona parte dei quali si è
conclusa con sentenza di condanna. I dati della relazione mostrano la
rapidità dei procedimenti penali: ad oggi ne risultano pendenti, in
appello, solo 4. Costante secondo la tendenza degli ultimi anni il
numero delle denunce, ma è il sommerso ciò che più preoccupa una
realtà particolare come quella San Marino. 
ll lavoro di rete si conferma la modalità più efficace per l’ascolto
e l’accoglienza delle vittime, adulti e minori, e per
l’accompagnamento nel percorso fuori dalla violenza. Per questo
l’Authority ha sollecitato le istituzioni affinché siano
potenziate tutte le misure e i servizi che la recente legge di
adeguamento dell’ordinamento sammarinese alla Convenzione di
Istanbul prevede, garantendo adeguate risorse economiche e
professionali 
Nel video l'intervista a Monica Michelotti dell'Auhority