Logo San Marino RTV

Riccione: nuovo parcheggio in un’area confiscata alla criminalità organizzata

4 ago 2017
hotel Le Conchiglie
hotel Le Conchiglie
Un nuovo parcheggio da oltre 30 posti in un'area confiscata alla criminalità organizzata. E' quello che sorgerà a Riccione su un terreno - tra viale Tasso e viale Paisiello - adiacente all'ex hotel Franca e che, spiega una nota dell'Amministrazione riccionese, "assieme all'ex hotel Smart di via Nazario Sauro, rientra nel patrimonio indisponibile del Comune di Riccione dopo il via libera dell'Agenzia Nazionale per l'Amministrazione e la Destinazione dei Beni Sequestrati e Confiscati alla criminalità organizzata avvenuto ad inizio anno". In entrambe le aree nei mesi scorsi si era intervenuto con specifiche ordinanze sindacali per eseguire interventi di pulizia e sistemazione al fine di un maggiore decoro e prevenzione di inconvenienti di carattere igienico-sanitario. Nel dettaglio, per quanto riguarda l'area di viale Tasso-viale Paisiello, sistemazione ed entrata in funzione del parcheggio sono previsti a partire già dalla prossima settimana. Inoltre, anche alla luce di recenti interventi congiunti svolti dai Carabinieri e dal Corpo Intercomunale di Polizia Municipale, il sindaco di Riccione, Renata Tosi, ha firmato due ordinanze sindacali per l'ex hotel Le Conchiglie di viale D'Annunzio e l'ex colonia Enel di viale Torino: per entrambi gli immobili i privati avranno 5 giorni lavorativi di tempo per interventi di bonifica e di messa in sicurezza. "Nonostante i controlli siano costanti per liberare gli edifici da eventuali occupanti abusivi e le operazioni di bonifica siano frequenti, attraverso sollecitazione e atti di diffida del Comune ai proprietari o alla società intestatarie - conclude la nota - resta consolidata la strada intrapresa dall'Amministrazione di dialogo e convocazione di tavoli con i rappresentanti delle forze dell'ordine e le proprietà stesse per far si che ognuno faccia la propria parte".